Cantiere Opera

sabato 27 maggio – ore 21
CANTIERE OPERA
Elio e Francesco Micheli
Il “recitar cantando” è uno di quei capolavori made in Italy che ha saputo conquistare tutti per la geniale semplicità della sua ricetta. Ciononostante il melodramma è spesso non abbastanza apprezzato proprio dagli italiani, in particolare presso le giovani generazioni. Elio e Francesco Micheli allestiscono un cantiere fuori dal comune: invece di costruire, si divertiranno e vi divertiranno a smontare i pezzi del palazzo Opera per “vedere di nascosto l’effetto che fa”.

Vicende appassionanti d’odio e d’amore, protagonisti irresistibili e quasi sempre giovanissimi, la musica come propellente incendiario e un uso formidabile della lingua italiana che, già da sola, è musica. In compagnia di Nonna Opera ci saranno i suoi pimpanti discendenti: tra i tanti il cinema e la pop music che, come spesso accade, assomigliano terribilmente ai propri genitori.
GIOACHINO ROSSINI, OVVERO LA RIVOLUZIONE IN MUSICA
Come ha fatto un compositore, ispirato tanto in cucina quanto in teatro, a sconvolgere il mondo fino allora conosciuto in poche mosse? Come è possibile che un baby-pensionato come Rossini a 37 anni smetta di comporre opere e continui a vivere serenamente fino alla morte, a 86 anni d’età? Un genio assoluto? Lo Stanley Kubrick della musica o un abile taroccatore?
A voi l’ardua sentenza.